Relazione affollata

Nel mio nuovo ruolo da felicemente fidanzata stavo imparando che a volte dovevo lasciarmi guidare e altre volte dovevo prendere il timone. I rapporti si basano sul compromesso… e sull’autocontrollo…

Stavo cercando di buttarmi nella relazione con Jake senza essere appiccicosa come la sua ex, ma come una quarta in un top sportivo mi sentivo davvero schiacciata dal MIO ex. Non riusciva a mandare giù il mio rifiuto. 

Immagine

 

…Matty non era l’unico che non riusciva a mandare giù un rifiuto.

La mia vita stava diventando davveroo complicata… L’amico del mio ragazzo era il mio segretissimo ex e non sapevo come staccare la terza ruota dal mio rapporto. 

In attesa che Tamara giustificasse le sue azioni io esaminavo le mie. Ero stata involontariamente crudele con Matty stando appiccicata a Jake?

Non volevo sbattere la mia relazione né nient’altro in faccia a Matty, e per dimostrarlo, infatti, mi sono seduta dietro, ho condiviso la mia parte migliore, e ho perso il controllo…. 

Immagine

 

Ero oppressa, accaldata e affamata, nel senso peggiore. Il mio menage à trois stava sabotando il mio passo a due. Mi veniva costantemente ricordata la mia forte attrazione per Matty, ma fortunatamente a casa mia 3 era il numero perfetto… se le cose andavano bene… 

Mia madre non faceva che inventarsi scuse, ma io sapevo la verità: da quando gli aveva confessato di aver scritto la lettera di sconfronto, lui la stava evitando. Evitava lei, ma io ne subivo tutte le conseguenze. 

L’idromassaggio voleva dire solo una cosa: era disperata. Mia madre cercava disperatamente le sue attenzioni e la sua arma segreta era sempre più pelle nuda e meno vestiti.

Era chiaro che Matty non si fosse appiccicato solo a me, ma anche a Jake. Perché se non poteva avermi lui non poteva avermi neanche Jake era un sabotaggio da manuale. 

Immagine

La bestia aveva ragione. Matty non voleva essere rimpiazzato. Quindi se volevo che gettasse la spugna dovevo impegnarmi al massimo nelle manifestazioni pubbliche di affetto.

E lo avrei fatto…

Immagine

 

..sedendomi davanti in macchina, non condividendo la mia parte migliore e assumendo il controllo!

Avevo battuto Matty al suo stesso gioco. Sadie aveva ragione. La rabbia da grandi motivazioni!

Jake: -Forse ho capito perché fai tutto questo… è per Matty. Lo so che non ti piace, è normale, all’inizio sembra uno che se la tira, ma una volta che lo conosci come lo conosco io, te ne innamori!

Era questo il problema.. se Jake avesse saputo quanto conoscevo Matty non mi avrebbe più voluto bene. 

Non mi piaceva sentirmi soffocare dalle relazioni, ma a casa avrei rinunciato a un po’ d’ossigeno pur di avere mio padre.

Tamara aveva ragione, ma forse c’era un modo più semplice per liberarmi di Matty, che non mi sarebbe costato l’ergastolo. 

Sembrava aver intuito il senso della conversazione, quindi potevo risparmiarmi i convenenevoli e andare dritto al punto.

Possibile che la persona che sabotava la mia relazione con Jake fossi proprio io? Se Matty diceva la verità allora non era lui la terza ruota, ma io. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...